Home » tecnologie

tecnologie

Cosa significa vedere in 3D ed in 3D livelive

Cosa significa vedere in 3D ed in 3D livelive - VIRTUAL ARTS STUDIO

Quello che comunemente viene chiamato 3D, al cinema ed in Tv, ed ora anche a Teatro, è un effetto ottico tra i due bulbi oculari che consente, utilizzando delle lenti particolari (occhiali ultraleggeri con lenti polarizzate), di vedere immagini con diversa profondità e dimensione.

Nello schema seguente viene illustrato questo tipo di effetto ottico ed il così detto “parallasse” che misura la posizione dell’occhio rispetto ad un movimento.

Nell’immagine si proietta in 3D stereoscopico una giraffa inserita in un contesto ambientale: lo sfondo (rettangolo blu). Si può notare, che rispetto alla posizione dello schermo cinematografico o del teatro (rettangolo verde) parte del corpo sia visibile fuori dallo schermo (rettangolo rosso) e parte all’interno, fino alla massima profondità (rettangolo blu).

Ne consegue una visione potenzialmente molto più realistica di ogni immagine fissa o in movimento, che si voglia rappresentare in forma virtuale.

Tutto ciò nel cinema si realizza con delle riprese tridimensionali e una successiva lunga post produzione per ottimizzare l’effetto ottico. Nella Tv live, vi sono degli adattamenti automatici generati dalle telecamere, ma ovviamente si tratta solo di riprendere immagini anche qui non modificabili.


3D LIVE LIVE


3D LIVELIVE rende invece possibile modificare ogni parte dell’immagine e per di più  in tempo reale. Oggi non esiste sul mercato altra azienda in grado di offrire queste prestazioni.

Nel nostro caso, infatti partendo da questo semplice esempio qui sopra, la differenza tra il 3D tradizionale e 3DLIVELIVE, sta ne fatto che nel 3D tradizionale si registra un filmato, si passa al montaggio e infine si rappresenta in maniera non modificabile, 3DLIVLIVE invece è in grado di modificare in tempo reale i diversi aspetti dell’immagine.

Per esempio si può modificare il tipo di sfondo, mutare la posizione della giraffa, inserire degli effetti speciali, cambiare l’ambientazione climatica (pioggia, sole) e temporale (giorno, notte). Tutto in tempo reale, anche durante la performance.

 

tecnologia

tecnologia - VIRTUAL ARTS STUDIO

La tecnologia utilizzata dall'azienda si basa sulla combinazione di vari programmi 3D sviluppati  in Italia da 3Dlivelive negli Stati Uniti e in Canada, che, utilizzando le nuove grafiche generazione di schede, inviano segnali stereo (sinistra e destra) per un encoder. L'encoder codifica i segnali e li invia a un proiettore cinema - o due proiettori allineati - con lenti polarizzate per le proiezioni passive (occhiali leggeri come al cinema). Le modalità di proiezione frontale e retro proiezione viene definita in base agli spazi utilizzati ed ai singoli progetti.

Questo sistema permette inoltre il rendering di effetti base e hard-disk animazioni in "tempo reale" proiezioni che seguono l'azione sulla scena o la musica tramite un comando manuale del sistema. Così il set virtuale può essere modificato durante la prova e, in caso di emergenza, anche durante lo spettacolo. Questa tecnologia è adatta a diversi eventi diversi, che vanno da concerti di musica classica a opere, balletti, concerti rock o pop, nonché, convegni o mostre d'arte interattive. 

 

Archètipo

Archètipo - VIRTUAL ARTS STUDIO

Telerilevamento mediante droni (Aerial mapping)

 

Acquisizione di immagini e video mediante Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), comunemente noti come droni, ad ala fissa per ampi comparti territoriali e multirotore, per aree circoscritte.
Variando i sensori è possibile ottenere diverse immagini: a colori naturali, multispettrali o all’infrarosso e termografie.
Archètipo impiega aeromobili integrati con ricevitori GPS a correzione differenziale per la realizzazione di immagini georeferenziate, finalizzate alla realizzazione di modelli 3D e rilievi  tridimensionali.

 

Archeologia preventiva

Il Codice degli Appalti Pubblici prevede la verifica preventiva del rischio archeologico nelle aree su cui si realizzeranno opere pubbliche, costituendo parte integrante della progettazione preliminare.Archètipo si propone di estendere tale servizio anche alle opere a committenza privata, al fine di stimare tempi e costi di realizzazione.

Rilievi

rilievi topografici di precisione utilizzando strumentazione di ultima generazione per misurazioni di dettaglio e tracciamenti in genere.
Sviluppa ed applica sistemi avanzati per il rilievo cartografico, topografico, architettonico ed archeologico integrando laser scanner (range-based) e fotogrammetria (image-based) mediante immagini riprese da Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR) o aste telescopiche.

Modellazione ricostruzione 3D

Le tecnologie Laser Scanner e fotogrammetriche costituiscono una metodologia di rapida acquisizione ad elevato standard qualitativo, finalizzate alla generazione di modelli 3D misurabili metricamente. La modellazione 3D è uno strumento di grande impatto comunicativo per la visualizzazione, fruizione e valorizzazione di piccoli oggetti, complessi archeologici, architettonici e porzioni di territorio.

Archètipo realizza modelli 3D e ricostruzioni virtuali a scopo scientifico, divulgativo e commerciale.

Scavi archeologici

La  manomissione di zone, classificate di interesse o a rischio archeologico, deve essere effettuata in presenza di un archeologo professionista.Archètipo è specializzata nell’esecuzione di ogni tipologia di scavo archeologico, dalla semplice assistenza a interventi in estensione anche di notevole complessità.

L’utilizzo di strumentazioni ed applicazioni tecnologiche (piattaforme GISstazione totalelaser scanner e drone) consente di operare in qualità ottimizzando costi e tempi di esecuzione.

Eventi e valorizzazioni

Archètipo sviluppa progetti di valorizzazione ed eventi legati al territorio e ai Beni culturali, utilizzando tecnologie innovative ad elevato impatto visivo pur conservandone la fruizione diretta.

Inoltre opera nel settore dell’archeologia industriale per la valorizzazione e la riconversione di ex complessi produttivi e della cultura d’impresa per la promozione del brand.